E-bike: un mercato in crescita e un'opportunità per le strutture ricettive

E-bike: un mercato in crescita e un'opportunità per le strutture ricettive

Pubblicato il in Tendenze

e-bike: un mercato in crescita e un'opportunità per le strutture ricettive

Biciclette elettriche: una nuova opportunità per il tuo hotel 

Abbiamo già più volte parlato all’interno dei nostri articoli di quanto le diverse modalità di scoperta di una destinazione in chiave slow siano il trend del momento e di come il cicloturismo, all’interno di questa tematica, abbia subito una crescita costante.

- Leggi anche l'articolo Il decalogo del turista slow  - 

Non abbiamo, però, mai parlato di quanto la nicchia di mercato riferita alle bici elettriche stia prendendo sempre più piede, negli ultimi anni, proprio grazie all’aver reso fruibile l’attività su due ruote ad una più larga fascia di persone interessate.

Anche i dati confermano la crescita di interesse rispetto al fenomeno e-bike. Le statistiche, diffuse da Confindustria ANCMA a fine del 2017, confermano come in tutto il continente europeo le e-bike stiano conoscendo stagioni d’oro, allargando la loro capacità di impiego, conquistando sempre più alte percentuali di venduto.

Anche in Italia, seppur in maniera tardiva rispetto agli altri Paesi europei, il mercato delle e-bike ha cominciato a raggiungere quote sempre più importanti, con una crescita del 19% delle vendite. Sempre secondo i dati ANCMA, il segmento leader di questo mercato è rappresentato dalle e-Mountain Bike a cui si stanno affiancando le nuove e-Road, bici da corsa con pedalata assistita.

La bicicletta elettrica riesce a raggiungere un consenso unanime, tanto da far immaginare una potenzialità di mercato in ulteriore crescita nei prossimi anni, anche grazie agli incentivi economici che alcuni comuni e province hanno varato per spingere, appunto, l’acquisto e l’uso di questo mezzo eco-friendly.

La bici elettrica continua perciò ad essere un argomento affascinante per molti curiosi in cerca di esperienze nuove, così come un’ottima opportunità da sfruttare anche per le attività ricettive.

Come farlo?

Con lo sviluppo di questo mercato, sono cresciute anche le possibilità per gli hotel di esaudire le richieste di appassionati e curiosi che desiderano provare l’esperienza e-bike.

L’alternativa meno onerosa in assoluto, ma anche meno efficace dal punto di vista della percezione del servizio da parte dell’ospite, consiste, infatti, nel stipulare una convenzione per gli ospiti con un’azienda di noleggio che si trova nelle vicinanze della struttura.

Con la crescita del mercato e-bike, sono fiorite infatti, numerose attività che forniscono noleggio e/o accompagnamento in escursioni o tour guidati.

L’acquisto in proprio da parte della struttura di un numero consono di mezzi elettrici a due ruote, può essere una valida alternativa, sicuramente più dispendiosa, visto che i costi di manutenzione possono essere anche molto impegnativi.

Molte sono anche le diverse aziende nate per il noleggio stagionale o a lungo termine di e-bike ad attività ricettive, con la possibilità, a fine del periodo concordato, di restituire i mezzi senza rinnovo, rinnovare il contratto per un ulteriore periodo con il rilascio di nuove flotte di e-bike, oppure riscattare le e-bike avute in dotazione.

L’alternativa, forse più vantaggiosa per alcuni imprenditori, è quella proposte da alcune nuove aziende e start-up, che offrono contratti di noleggio di mezzi e-bike, senza alcun esborso di denaro, ma chiedendo in cambio voucher riferiti a settimane di soggiorno.

 I vantaggi per le attività ricettive in questo senso possono essere molti: l’ampliamento dell’offerta di servizi, l’aumento di margini extra di ricavo, il miglioramento e rafforzamento dell’immagine di struttura, favorire lo sviluppo di nuove modalità di fruizione delle attrazioni turistico-culturali presenti sul territorio.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani sempre aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter
Federica Sartori

Consulente settore turismo Sono una persona piuttosto schietta e genuina, sempre con il sorriso, e mi piace portare un po’ della mia personalità in ogni situazione in cui mi trovo. Apprezzo molto sincerità e coerenza. Cerco di formulare sempre la mia personale opinione o visione su un argomento, ma allo stesso tempo considero con massimo riguardo anche i punti di vista contrari al mio. Sono convinta che le migliori idee e le migliori relazioni nascano davanti ad un buon bicchier di vino. info@ga-group.it